di Marco Colantoni

La bella tradizione che considera l’8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, il giorno in cui ragazzi, giovani e adulti dell’Azione Cattolica Italiana rinnovano il loro “sì” a Cristo, alla Chiesa, all’associazione, anche quest’anno si è ripetuta nella solenne celebrazione delle ore 18.00 in Cattedrale, presieduta da S.E. Mons. Delio LUCARELLI.

Durante la stessa abbiamo ancora una volta espresso il nostro incondizionato sì a Dio, al servizio alla sua Chiesa, per il bene dei fratelli, festa particolarmente sentita nell’anno del 90° anniversario diocesano dalla sua nascita, avvenuta il 13 Luglio 1921 proprio nella nostra parrocchia, nell’allora S.Eusanio, grazie al parroco don Silvio Romani e poche giovani donne.

La festa dell’adesione ci fa pensare al cammino di formazione che l’Azione Cattolica ci offre a partire dalla Parola, che ci fa coltivare il desiderio di Dio che è in ognuno di noi, alla fraternità che siamo chiamati a costruire all’interno, in comunione con la Chiesa di tutti, a come l’Associazione ci allena ad assumere delle responsabilità, a come ci aiuta a vivere il dialogo tra le generazioni, a partire dalla sua struttura, facendo crescere la nostra passione educativa.

Aderire per noi vuol dire anche aprire gli occhi, perché le questioni di oggi interroghino la nostra vita di credenti e non si pongano a fianco di essa, a farci sentire impellente la partecipazione al confronto nella comunità cristiana, aiutandoci a leggere i segni della sapienza di Dio in una realtà che secondo i nostri criteri a volte potrebbe apparire difficile da capire.

Per noi festeggiare il dono dell’Azione Cattolica Italiana nella nostra vita significa anzitutto esprimere la nostra sincera gratitudine al Vescovo e ad ogni sacerdote assistente che accompagna il nostro cammino associativo, ai responsabili associativi e di educatore e animatore, perché con il loro impegno gratuito ed appassionato hanno offerto ed offrono un servizio perché la fede possa parlare alla vita delle persone di ieri e di oggi, ma anche e soprattutto perché la vita di tante persone che oggi incontriamo hanno potuto gustare la bellezza del dono della fede.

Vi chiediamo di pregare per noi e di festeggiare con noi l’adesione all’AC per percorrere insieme un tratto di strada, chiamati, come tanti altri oggi, ad assumere la vita della Chiesa come la vita della propria famiglia.

Maria Santissima, Regina dell’Azione Cattolica, insieme ai santi e beati dell’AC, vegli su di noi e ci sostenga nel nostro impegno.

Nella attesa del vagito del bimbo che porta per tutti speranza e salvezza, auguro a ciascuno ogni bene.

News

A VAZIA GLI ESERCIZI SPIRITUALI DELL’AZIONE CATTOLICA

L’Azione Cattolica ESERCIZI SPIRITUALI dal 14 al 16 Dicembre 2011, presso Chiesa Santa Maria Assunta Vazia, nella Parrocchia Santa Maria delle Grazie, Vicaria Rieti Est.

Questo sarà il tema degli esercizi: L’EUCARISTIA PARADIGMA DI VITA CRISTIANA NELLA FAMIGLIA E NELLA COMUNITÀ PARROCCHIALE. (La partecipazione ideale: tutti i giorni mattina oppure pomeriggio, chi fosse impossibilitato, non esiti a venire in qualsiasi momento.)

Programma :

Tutti i giorni

8:30 Lodi Mattutine – eGi 15/12 S. Messa

9:00 – 10:00 Meditazione

10:00 Esposizione del Santissimo

11:45 Ora Sesta

15:30 Ora Nona ed Esposizione del Santissimo

18:00 Vespri – e Me 14/12 – Ve 16/12S. Messa

18:30- 19:30 Meditazione (sarà trattato lo stesso tema del mattino)

Sono gradite le prenotazioni per l’adorazione eucaristica

Confessioni oppure colloquio individuale 10:00-11:30 e 15:45-18:00

Meditazioni di P. Mariano Pappalardo e di P. Luca Scolari

Me. 14: L’EUCARISTIA MENSA DELL’ ATTESA

Gi. 15: L’EUCARISTIA MENSA DELLA MEMORIA

Ve. 16: L’EUCARISTIA MENSA DELL’ UMILTÀ

19/12 Lunedì: ore 18:00 S. Messa e 18:30 Liturgia della Penitenziale

Adorazione Eucaristica e Confessioni

II Parte: 20 Marzo: L’Eucaristia mensa del sacrificio

21 Marzo: L’Eucaristia mensa del servizio

22 Marzo: L’Eucaristia mensa dell’ amore

23 Marzo: L’Eucaristia mensa del giudizio

24 Marzo: L’Eucaristia mensa della vita